Concept

Mio padre mi ha regalato una macchina fotografica digitale quando ero bambino e da allora ho cominciato a fotografare ciò che mi circonda, in particolare i fiori. La fotografia era un modo per scoprire l'ambiente intorno a me in modo creativo e imparare cose nuove. Ho iniziato a fotografare il mio cane, era una modella perfetta ma non ero ancora sicuro di come fotografare le persone e chiedere loro il permesso per questo. Quindi scattavo foto della mia famiglia, della mia ragazza e dei miei amici. Mi piacciono molto i ritratti, è un modo per conoscere altre persone e quindi me stesso. Comincio a fotografare persone sconosciute ma molte volte è stato difficile chiedere il permesso anche perché non volevo 'perdere l'attimo'. Col tempo capisco che è importante chiedere un permesso, definire una relazione e dare crediti ai soggetti. Penso che la fotografia autentica sia possibile quando definiamo un legame genuino con la controparte, che è “un altro io”. La fotografia è uno strumento per conoscere se stessi e il mondo, ma la chiave è la relazione.